“Lear di Edward Bond” al Teatro Elfo Puccini in promozione speciale




UNA FAVOLA NERA DEI NOSTRI GIORNI SULLA PARABOLA DELLA VIOLENZA E DEL POTERE!

BIGLIETTI RIDOTTI a 13,50 EURO cad. (anziché 32,50 euro) per le repliche da martedì 2 a domenica 7 maggio (fino a esaurimento posti disponibili).

Prenotazioni: scrivere una mail a biglietteria@elfo.org indicando cognome, nome, numero di telefono, data e numero di posti e specificando nell’oggetto PROMO BIBLIO LEAR.

TEATRO ELFO PUCCINI | SALA SHAKESPEARE
19 APRILE – 7 MAGGIO 2017
MAR-SAB: 20:30 / DOM: 16:00

LEAR DI EDWARD BOND

adattamento e regia Lisa Ferlazzo Natoli
con Elio De Capitani, Fortunato Leccese, Anna Mallamaci, Emiliano Masala, Alice Palazzi, Pilar Perez Aspa, Diego Sepe, Francesco Villano
coproduzione Teatro di Roma, Teatro dell’Elfo e Lacasadargilla

Il drammaturgo inglese Edward Bond scrisse “Lear” nel 1971, pensando probabilmente di trovare risposte nella tragedia shakespeariana agli orrori della Seconda guerra mondiale, dai campi di sterminio alla bomba atomica. Ma l’opera, cruda e violenta, ben si colloca nello scenario odierno, animato da politiche folli che prendono vita nelle democrazie occidentali.

Lear è un re dispotico e autocrate che si dedica alla costruzione di un muro per difendere il suo territorio e tenere fuori i nemici. Le figlie Bodice e Fontanelle gli si ribellano causando una guerra sanguinosa e una lunga catena di abusi “di stato”. Cordelia non è più la terza figlia, quella onesta e ingiustamente ripudiata, ma una donna del popolo a capo di una rivolta. Dopo un arco – tutto teatrale e letterale – di violenza e consapevolezza, Lear si lascerà uccidere provando a smantellare il muro da lui stesso edificato.

Quella che Bond ci consegna è una catena di orrore senza fine. Il richiamo a Shakespeare appare quasi un pretesto; il Lear di Bond è infatti un testo complesso, una riflessione sull’uomo e sul potere e su come il potere renda schiavo chi lo detiene, portando un sovrano o un ribelle, una volta al comando, a mettere in atto comportamenti speculari.

_____________

TEATRO ELFO PUCCINI – CORSO BUENOS AIRES 33, MILANO – 02 00660606 – biglietteria@elfo.org – www.elfo.org

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.