[Il Giorno] Biblioteche in crisi di fondi, arriva la tessera fedeltà




LEGNANO – IL CSBNO , consorzio delle biblioteche di cui fa parte anche Legnano, mette una marcia in +: questo è infatti il simbolo (+Teca) utilizzato ora in tutta la comunicazione del consorzio per sottolineare l’ operazione di rilancio presentata ieri a Palazzo Malinverni. Il presupposto? In momenti di crisi, con finanziamenti che vengono ammancare si possono scegliere due strade: gettare la spugna e cedere sui servizi, pure provare a rilanciare cercando nuove risorse e nuovi servizi. La strada scelta è la seconda, come sottolineato ieri dall’ assessore alla Cultura, Francesca Raimondi, dal presidente del Csbno, Nerio Agostini, e dal direttore, Gianni Stefanini. Due le novità di rilievo: prima di tutto la tessera sostenitore volontaria che, con una donazione a partire da dieci euro, permetterà ai supporter del circuito di sostenere direttamente le biblioteche accedendo, allo stesso tempo, a una serie di sconti per gli eventi culturali organizzati nel territorio.
Annuale, la tessera sarà acquistabile a partire da metà giugno in una serie di esercizi commerciali del territorio. I possessori della tessera potranno anche accedere all’ Artoteca, il secondo servizio lanciato dal Csbno. in sintesi, grazie alla partnership con la cooperativa “Il Raccolto” di Robecchetto, si potrà accedere al prestito gratuito non di libri, ma di opere d’ arte dell’ archivio della cooperativa. P. G.

rs_+teca_Il Giorno (ed. Legnano), 06_06_2014

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.